Ragù di lenticchie
Il Ragù di lenticchie è un condimento vegan per la pasta a base di lenticchie, carote, sedano e cipolla e salsa di pomodoro.
Porzioni Tempo di preparazione
8-10porzioni 5minuti
Tempo di cottura
1-2ore
Porzioni Tempo di preparazione
8-10porzioni 5minuti
Tempo di cottura
1-2ore
Ingredienti
  • 200g lenticchie secche
  • 1 carota
  • 1costa sedano
  • 1/2 cipolla
  • 500ml passata di pomodoro
  • qb acqua
  • qb sale fino
  • 2cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1spicchio aglio
  • 1rametto rosmarino
  • 1foglia alloro
  • qb basilico
Istruzioni
  1. Per prima cosa tagliate finemente la carota, la cipolla e il sedano per fare il soffritto.
  2. In un tegame fate dorare l’aglio nell’olio. Aggiungete quindi le verdure tagliate a dadini, il rosmarino e l’alloro e fate insaporire per due minuti circa girando spesso per non farle bruciare.
  3. Aggiungete le lenticchie precedentemente sciacquate e ben scolate. Fatele insaporire 2 minuti girando spesso.
  4. Togliete quindi l’aglio e aggiungete la passata di pomodoro e mezzo litro di acqua (che potete misurare con la bottiglia della passata), sale, pepe e basilico spezzettato e fate cuocere a fiamma bassa semi coperto per 1 ora e mezza, 2 ore circa. Se il ragù si dovesse asciugare, ma le lenticchie non fossero ancora cotte aggiungete altra acqua e proseguite la cottura.
  5. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con il ragù di lenticchie.
Recipe Notes

I tempi di cottura e la quantità di acqua sono indicativi e dipendono dalla qualità delle lenticchie, per cui come detto sopra, se necessario aggiungete altra acqua e proseguite la cottura (io ho utilizzato per 200 g di lenticchie circa 1lt e mezzo di acqua credo). Il ragù dovrà risultare alla fine bello tirato.
Queste dosi sono per un bel po’ di ragù di lenticchie quindi potete anche fare delle porzioni e congelarle, io ho fatto così.
Come scritto nel post, potete utilizzare le lenticchie secche ammollate riducendo così i tempi di cottura notevolmente.