Riso al salto con zafferano e asparagi
Il Riso al salto con zafferano, asparagi e quenelle di robiola erba cipollina e limone è un primo piatto semplice e veloce da preparare, ideale per riciclare il risotto avanzato creando un piatto buono e bello da vedere. Basta saltare il risotto in padella per renderlo croccante fuori e morbido e cremoso dentro.
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 5minuti
Tempo di cottura
2minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 5minuti
Tempo di cottura
2minuti
Ingredienti
  • qb risotto zafferano e asparagi(o altro risotto ben mantecato e cremoso)
  • 1-2cucchiai olio extravergine d’oliva
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • qb scorza di limonegrattugiata
  • 1cucchiaio erba cipollinasecca o fresca tagliata
  • 2-3cucchiai robiola
  • 4 asparagigià sbollentati
Istruzioni
  1. Con gli avanzi del risotto create con l’aiuto di un coppapasta dei dischi di riso alti circa 2 cm e teneteli un’intera notte in frigo coperti con carta per alimenti.
  2. Il giorno dopo scaldate l’olio in una padella antiaderente e quando sarà ben caldo fate dorare su entrambi i lati i dischi di riso. Una volta croccanti toglieteli subito dal calore, salateli e decorateli con una quenelle di robiola fresca mantecata con erba cipollina, pepe e scorza di limone grattugiata.
  3. Infine decorate con le punte di asparagi sbollentate e saltate nella stessa padella del riso. Servite subito.