Timballo di tagliatelle in crosta
Timballo di tagliatelle alla bolognese in crosta di pasta brisè per un primo piatto ricco e gustoso, di grande effetto, ideale per le feste.
Porzioni Tempo di preparazione
12persone 30minuti
Tempo di cottura
2ore
Porzioni Tempo di preparazione
12persone 30minuti
Tempo di cottura
2ore
Ingredienti
per il ragù alla bolognese
  • 1 carota
  • 1costa sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1foglia alloro
  • 1rametto rosmarino
  • 3-4cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1/2bicchiere vino bianco
  • 250G macinato di vitello
  • 750ml passata di pomodoro
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
per i piselli
  • 2cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cipolla
  • 70g pancetta
  • 200 – 250g pisellini surgelati
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • qb brodo vegetale
per il timballo
  • 2rotoli pasta brisè
  • 500g tagliatelle all’uovo
  • 1noce burro
  • 200g provolao fiordilatte (quello che preferite, lasciato asciugare un giorno in frigorifero)
  • qb parmigiano grattugiato
  • 1 uovoper spennellare
  • 250ml besciamellaoppure panna da cucina
Istruzioni
per il ragù alla bolognese
  1. Tritate finemente al coltello o con il mixer la carota, il sedano e la cipolla e fateli imbiondire in una casseruola con l’olio insieme anche al rosmarino e all’alloro. Aggiungete la carne macinata e fatela dorare a fiamma vivace sgranandola con il mestolo.
  2. Sfumate con il vino bianco, fatelo evaporare e poi aggiungete la passata di pomodoro ripulendo la bottiglia con un po’ d’acqua. Attendete il bollo, abbassate quindi la fiamma, coprite e lasciate cuocere per un’oretta rimescolando di tanto in tanto e aggiungendo sale e pepe quanto basta, finchè il sugo non sarà ben rappreso. A fine cottura eliminate il rosmarino e l’alloro.
per i piselli
  1. In un tegame fate rosolare la cipolla affettata sottilmente nell’olio, aggiungete la pancetta e fatela dorare. Aggiungete infine i pisellini, fateli insaporire per 5 minuti circa, aggiungete il sale e il pepe. Aggiungete il brodo vegetale o l’acqua fino a coprire i pisellini e cuocete a fiamma bassa finchè l’acqua non si sarà asciugata e i pisellini saranno morbidi (se necessario, aggiungete altra acqua per terminare la cottura). Tempo di cottura: circa 45 minuti.
per il timballo
  1. Srotolate la pasta brisè e foderate uno stampo grande rettangolare dopo averlo leggermente imburrato, potrebbe occorrervi l’altro rotolo per foderare delle parti scoperte.
  2. Intanto cuocete la pasta per circa la metà (anche di meno) del tempo di cottura in acqua bollente salata. Conditela con il sugo, la besciamella oppure la panna, i piselli, il formaggio grattugiato e la provola e se necessario aggiustate di sale e pepe.
  3. Mettete la pasta delicatamente nello stampo foderato con la brisè pressando per distribuirla in maniera uniforme (se dovesse avanzare fate come me e utilizzate degli stampini per muffin per fare delle piccole monoporzioni). Richiudete i lembi della pasta brisè per sigillare il timballo e utilizzate una striscia lunga del secondo rotolo per chiudere bene in superficie (tipo coperchio).
  4. Create il vostro decoro con la brisè in eccesso utilizzando dei taglia biscotti natalizi e ponendo le formine sul coperchio. Spennellate con l’uovo sbattuto ed infornate a 180° in forno preriscaldato ventilato per 50 minuti circa, se vedete che si colora troppo coprite e continuate la cottura altrimenti la vostra brisè potrebbe risultare cruda.
  5. Sfornate e aspettate che si raffreddi per sformare delicatamente il timballo su un piatto da portata. Per avere delle fette precise il timballo non deve essere caldo appena sfornato, in questo caso si romperanno. Se lo fate raffreddare e poi magari lo scaldate una decina di minuti nel forno caldissimo prima di servirlo invece le vostre fette saranno perfette.
Recipe Notes

Vi consiglio di dividere la preparazione in questo modo: preparate il ragù e i piselli il giorno prima per poi condire solo la pasta, comporre il timballo e infornarlo il giorno dopo.